giovedì 30 dicembre 2010

'RoundMidnight

martedì 28 dicembre 2010

TimeIsTheDiamond



If I'm not a lion
And I'm not an island
If time is the diamond
Well all right

OnAFlume

DesolationRow



Praise be to Nero's Neptune
The Titanic sails at dawn
And everybody's shouting
"Which Side Are You On?"
And Ezra Pound and T. S. Eliot
Fighting in the captain's tower
While calypso singers laugh at them
And fishermen hold flowers
Between the windows of the sea
Where lovely mermaids flow
And nobody has to think too much
About Desolation Row

Bob Dylan

lunedì 27 dicembre 2010

LesAmoureuxDesBancsPublics



Les gens qui voient de travers
Pensent que les bancs verts
Qu'on voit sur les trottoirs
Sont faits pour les impotents ou les ventripotents
Mais c'est une absurdité
Car à la vérité
Ils sont là c'est notoire
Pour accueillir quelque temps les amours débutants

Georges Brassens

domenica 26 dicembre 2010

IFigliDelMare



"Ritornate alle case tranquille
alla pace del tetto sicuro,
che cercate un cammino più duro?
che volete dal perfido mare?
Passa la gioia, passa il dolore,
accettate la vostra sorte,
ogni cosa che vive muore
e nessuna cosa vince la morte.
Ritornate alla via consueta
e godete di ciò che v'è dato:
non v'è un fine, non v'è una meta
per chi è preda del passato.
Ritornate al noto giaciglio
alle dolci e care cose
ritornate alle mani amorose
allo sguardo che trema per voi
a coloro che il primo passo
vi mossero e il primo accento,
che vi diedero il nutrimento
che vi crebbe le membra e il cor.
Adattatevi, ritornate,
siate utili a chi vi ama
e spegnete l'infausta brama
che vi trae dal retto sentier.
Passa la gioia, passa il dolore,
accettate la vostra sorte,
ogni cosa che vive muore
nessuna forza vince la morte".

Carlo Michelstaedter

sabato 25 dicembre 2010

L'AffannoE'Latente



l'affanno è latente, tesoro
come il tempo che ondeggia in mezzo a noi
corrode le buffe difese che alziamo

venerdì 24 dicembre 2010

EachManKillsTheThingsHeLoves



I rantoli della mia vita
non sono che esercizi di stile.
Forse il demodé
può far presa sulle mosche
intenerite dalla puzza.
Ma dubito
che i peli del tuo culo
ancora vergine
possano apprezzare la viscosa.

Barbara Codogno

mercoledì 22 dicembre 2010

MasturbationWillSaveTheWorld

BecauseYouStoodStill

domenica 19 dicembre 2010

sabato 18 dicembre 2010

ProduciConsumaCrepa

venerdì 17 dicembre 2010

AStarbucksAndYetAnotherGuggenheim

LaNaturaTransitoriaDelSatori

giovedì 16 dicembre 2010

FürDenUntergang

HowManyFramesPerSecondCanTheHumanEyeSee?

Punctum

DissezioneEPoi

mercoledì 15 dicembre 2010

PensiSpessoAlSuicidio?

domenica 12 dicembre 2010

RappresentazioneDelDivenire[APezzi]

sabato 11 dicembre 2010

Involucro4

mercoledì 1 dicembre 2010

IlMioCuoreComeScrignoD'Inverno

lunedì 29 novembre 2010

NonMoriròNeiTuoiFalsiIndugi

SenzaAttiD'AmoreSenzaCalmaDiVento

IlLamentoDelTempo

DoneròIMieiAlibiAQualcheAmanteInfedele

OgnunPerSéDioPerSé

martedì 16 novembre 2010

AmusedItselfToDeath

giovedì 11 novembre 2010

InAMannerOfSpeaking



In a manner of speaking, I just want to say
That I could never forget the way
You told me everything
By saying nothing

In a manner of speaking, I don't understand
How love in silence becomes reprimand
But the way that I feel about you
Is beyond words

Give me the words

Tuxedomoon

martedì 9 novembre 2010

WrappedAroundYourFinger



And you'll be wrapped around my finger

L'AmoreTaciuto

domenica 7 novembre 2010

LaPrecarietàDeiSentimenti



Viviamo per desiderare, e cosi farò anch'io, e balzerò giù da questa montagna sapendo tutto alla perfezione o non sapendo tutto alla perfezione pieno di splendida ignoranza in cerca di una scintilla altrove.

Jack Kerouac

sabato 6 novembre 2010

MyOwnPrivateIdaho

venerdì 5 novembre 2010

Sleepwalking



"listen man, people are fuckin' sleepwalking, they're just sleepwalking man!"

LeChantD'Orphée

Lùnis



I.
Timp furlan! Na scussa umida
di sanbùc, na stela
nassuda nenfra il fun
dai fogolàrs, na sera
pluvisina - un pulvìn di fen.
tai ciavièj o in tal sen
di un frut ch’al ven
sudàt da la ciampagna
ta la sera rovana...

Pier Paolo Pasolini

BisognaEssereMoltoFortiPerAmareLaSolitudine

giovedì 4 novembre 2010

WhenWeWereYoungAndWeWereFreaks



hazy eyed
lazy thigh
the sun beat down
what the hell did we ever have in common ?
the boat was late
the first mate
he and i go so high
the sea got rough

i remember the time
we spent
on your spanish isle
when we were young
and we
were freaks

Marc Ribot

venerdì 29 ottobre 2010

PerSempreEUnGiornoAncora

mercoledì 27 ottobre 2010

martedì 26 ottobre 2010

LaCadutaNelTempo



Non vi è che questo pullulare di moribondi affetti da longevità, tanto più detestabili in quanto sanno organizzare così bene la loro agonia.

Emil Cioran

domenica 24 ottobre 2010

IlLentoDardoDellaBellezza



La più nobile specie di bellezza è quella che non trascina a un tratto, che non scatena assalti tempestosi e inebrianti (una tale bellezza suscita facilmente nausea), ma che si insinua lentamente, che quasi inavvertitamente si porta via con sé e che un giorno ci si ritrova davanti in sogno, ma che alla fine, dopo aver a lungo con modestia giaciuto nel nostro cuore, si impossessa completamente di noi e ci riempie gli occhi di lacrime e il cuore di nostalgia.

Umano, troppo umano - Friedrich Nietzsche

LaFrecciaCausaleDelTempo



È stato affermato che la freccia del tempo così come è percepita da noi – fornendo passato e futuro distinti – è il risultato dell'influenza della seconda legge della termodinamica sull'evoluzione del cervello.
Per ricordare qualcosa, la nostra memoria passa da uno stato disordinato a uno stato più ordinato, o da uno stato ordinato a un altro.
Per assicurarsi che il nuovo stato sia quello corretto, deve essere consumata dell'energia per svolgere il lavoro e questo aumenta il disordine nel resto dell'Universo.
C'è sempre un maggiore aumento di disordine rispetto all'ordine guadagnato dalla nostra memoria, quindi la freccia del tempo nella quale ricordiamo le cose ha la stessa direzione di quella rispetto alla quale il disordine dell'Universo aumenta.

sabato 23 ottobre 2010

mercoledì 20 ottobre 2010

LaBellezzaSaràConvulsaONonSarà



LaPrecessioneDegliEquinozi

Involucro3

VoglioOsservartiFacendoRumore



Voglio osservarti facendo rumore
bevendo materia sublime che scalda mi dà di più
poi calcolare i tuoi gesti banali e incompleti
per poi rendermi conto che danzi in assenza di gravità
voglio ferire abbellire fiorire nutrire demartirizzare il mio corpo
mi dà di più
memorizzare anche l’ultima tua inclinazione al miraggio
per giurare che è vero che la luce è nascosta nell’ombra
e che l’ombra riflette davvero
e che il solo rimpianto è danzare.

WeNeedARevolutionNotTeaParties

martedì 19 ottobre 2010

LontanoDaDioEDagliUomini